ISCRIZIONI

L'iscrizione alla gara è aperta sia agli atleti tesserati Fidal/Enti di Promozione sportiva che agli atleti liberi in possesso del certificato di idoneità alla pratica sportiva agonistica dell’atletica leggera, valido alla data della gara, nati prima del 2000, comunque in possesso della runcard nominativa.

 

La quota di iscrizione è fissata in:

 

€ 16,00 fino al 28/02/2018 per coloro che utilizzeranno il chip a noleggio di colore bianco (€ 15,00 per i possessori di chip personale di colore verde);

€ 19,00 fino al 30/04/2018 per coloro che utilizzeranno il chip a noleggio di colore bianco (€ 18,00 per i possessori di chip personale di colore verde);

€ 21,00 fino alle ore 13:00  dell’11/05/2018 per coloro che utilizzeranno il chip a noleggio di colore bianco (€ 20,00 per i possessori di chip personale di colore verde);

€ 24,00 in data 13/05/2018 per coloro che utilizzeranno il chip a noleggio di colore bianco (€ 23,00 per i possessori di chip personale di colore verde), tassativamente, comunque, fino ad un’ora prima dello sparo dello starter.

 

Ogni società verrà rimborsata di n. 1 quota base di iscrizione (pari ad € 15,00), ogni 15 atleti iscritti.

 

Le iscrizioni singole e cumulative dovranno pervenire, previo bonifico, sul conto corrente dell’ASD “Eracle Sannio” – IBAN IT24L0335967684510700270625 – causale iscrizione “Al Borgo Half Marathon” (nome società o atleta), sul canale web, entro le ore 13 di venerdì 11 Maggio 2018, tramite il sito www.garepodistiche.it  - email iscrizioni@garepodistiche.it (http://21km-calvi-2018.garepodistiche.com/regolamentosmry.php). 

Le iscrizioni sul posto, invece, potranno essere formalizzate dagli atleti c/o la postazione del ritiro dei pettorali, pagando in loco. 

La società potrà far richiesta di trasferimento della quota di iscrizione ad altro atleta entro l’11/5/2018.

 

Gli atleti e le società, con l’iscrizione alla gara, accettano quanto previsto dal regolamento e sollevano l’organizzazione da qualsivoglia responsabilità. I Presidenti delle società, pertanto, firmando i modelli delle iscrizioni, devono garantire l’ottemperanza, da parte degli associati, alle norme per la tutela sanitaria dell’attività sportiva.